La piattaforma del progetto Horizon2020 ExcEED raccoglie, categorizza, visualizza e confronta i dati di più edifici. Quando gli utenti caricano i dati di monitoraggio dei loro edifici sulla piattaforma, quest´ultima li trasforma in “conoscenza” utilizzando indicatori di prestazione energetica (KPIs) e sondaggi sulla qualità dell’aria. Migliorando dunque l’efficienza energetica degli edifici, la piattaforma ExcEED va a beneficio non solo degli abitanti degli edifici ma di tutti gli stakeholders del settore edile e della società civile.

Qual è la valutazione cha ha un utente rispetto la piattaforma ExcEED? Quali benefici può ottenere? Perché la piattaforma di benchmarking ExcEED potrebbe davvero fare la differenza quando si tratta di migliorare il rendimento energetico del patrimonio edilizio dell’UE? Abbiamo rivolto tutte queste domande al primo utente della piattaforma, Hoval, produttore di sistemi per il riscaldamento e la climatizzazione e partner di ExcEED. La loro sede centrale, Casa Hoval, è il caso dimostrativo del progetto, utilizzato per testare la piattaforma e i suoi strumenti. In questa intervista, Mihai Bodea, Product Engineer for Digital Services and Platforms presso la ditta italiana Hoval, sottolinea l’utilità dei 27 indicatori di performance degli edifici e degli strumenti di benchmarking della piattaforma, che consentono non solo di meglio valutare le caratteristiche dei prodotti dell’azienda, ma anche di analizzare e ottimizzare gli edifici nuovi ed esistenti.

Qual è la sua esperienza complessiva con la piattaforma ExcEED?

La mia esperienza complessiva con la piattaforma ExcEED è stata estremamente positiva, dato che la piattaforma ha permesso di effettuare diverse analisi sui dati relativi all’edificio di Casa Hoval. Dalla valutazione degli indicatori elaborati rispetto all´edificio di Casa Hoval  e dal confronto di questi dati con altri dati di edifici simili tramite benchmarking, io e il mio team di ingegneri abbiamo acquisito una grande quantità di informazioni.

Perché scegliere ExcEED? Cosa lo rende diverso dalle altre piattaforme?

Scegliere ExcEED significa caricare i dati su una piattaforma completa che offre l’opportunità di ottenere risultati inaspettati e utili. Abbiamo scelto ExcEED per l’eccellente servizio che offre ossia, consente di collegare il nostro impianto utilizzando i dati in tempo reale e fare analisi, e per le diverse e innovative funzionalità della piattaforma. Altre piattaforme non supportano la quantità di dati che volevamo inviare e analizzare, soprattutto considerando la possibilità di caricare sia utilizzando REST API che altri metodi come i parser CSV.

In che modo Hoval e i suoi dipendenti hanno tratto vantaggio dalla piattaforma ExcEED?

Il nostro reparto di ingegneria ha tratto vantaggio dalle analisi sviluppate tramite la piattaforma per meglio comprendere le prestazioni dei nostri edifici. Partendo dalla analisi degli indicatori e dal benchmarking, siamo ora più convinti di poter promuovere i nostri prodotti presso i nostri clienti e di poter suggerire loro di digitalizzare i loro impianti.

Consiglierebbe la piattaforma ExcEED? A chi?

Consigliamo la piattaforma ai facility managers di edifici, alle ESCO e ai consulenti energetici, così come ai fornitori e distributori di energia che cercano di ottimizzare e confrontare le performance del loro parco di edifici adibiti ad uffici. In qualità di produttore e venditore di impianti HVAC, ritengo utile ExcEED dato che permetterebbe ai miei clienti di confrontare i loro edifici con altri simili e verificare la loro performance rispetto ad altri prodotti.

Altro da aggiungere?

L’industria HVAC è in rapida digitalizzazione e noi incoraggiamo i nostri clienti in Italia a fare lo stesso. Convertire le informazioni che riceviamo dai nostri prodotti in conoscenza attraverso gli indicatori di ExcEED e fare benchmarking significa non solo analizzare, ma anche ottimizzare gli edifici nuovi ed esistenti.

Read the short story in English

Lisez la publication en Francais

Lesen Sie die Kurzgeschichte auf Deutsch

Subscribe to our newsletter

Stay updated!
You'll be among the first to know about our latest analyses and data.

European UnionThis project has received funding from the European Union’s Horizon 2020 research and innovation programme under grant agreement No 723858. Disclaimer: The sole responsibility for the content of this material lies with the authors. It does not necessarily represent the views of the European Union, and neither EASME nor the European Commission are responsible for any use of this material.

All copyrights © 2016-19 reserved to the ExcEED consortium
Go back to top